I trucchi per risparmiare sulle pulizie di casa

Messaggi

Risparmiare Soldi / Messaggi 222 Views

Vuoi conoscere tutti i trucchi per risparmiare sulle pulizie di casa? Esistono tanti rimedi per evitare di spendere una fortuna tra detergenti e prodotti chimici: basta solo ricorrere ai vecchi rimedi della nonna, imparare a dosare meglio i detergenti e mettere in atto delle piccole accortezze che a fine mese ti aiuteranno a ridurre il budget. Scopriamo insieme come risparmiare sulla spesa domestica e mantenere la casa sempre pulita grazie alla collaborazione di EasyFeel, che ci ha offerto il proprio know how per la stesura di questo articolo.

Pulire casa con i prodotti naturali

Una prima operazione da fare è sostituire gradualmente i comuni detersivi con prodotti naturali, presenti in casa e facilmente reperibili. L’aceto, il limone e il bicarbonato sono ottimi alleati per la pulizia.

L’aceto può essere utilizzato come ammorbidente (una volta stesi i panni all’aria, l’odore forte evaporerà), come anti-calcare, antibatterico, come brillantante per la lavastoviglie e per cacciare via i cattivi odori. Piatti e stoviglie possono essere lavati con l’aceto bianco, sia a mano che in lavastoviglie.

Anche il limone deterge, sgrassa ed è antibatterico, mentre il bicarbonato è in grado anche di contrastare la formazione dei funghi. Se volete detergere una superficie potete realizzare delle miscele naturali con acqua e bicarbonato, acqua e aceto o acqua e limone. Anche i fornelli e il forno possono essere sgrassati utilizzando l’aceto o il bicarbonato.

Detersivi per i panni

Per lavare i panni possiamo evitare i comuni detersivi e ricorrere al sapone di Marsiglia. Per trasformare il panetto in un detergente liquido, facciamo sciogliere in mezzo litro d’acqua almeno 100 grammi di sapone tagliato a scaglie e aggiungiamo anche un cucchiaio d’oliva.

Pulizia dei sanitari

I sanitari del bagno possono essere igienizzati utilizzando bicarbonato, aceto bianco e limone, come suggerito precedentemente, oppure è possibile utilizzare lo stesso sapone di Marsiglia liquido. Per eliminare lo sporco nei punti più inaccessibili non è necessario ricorrere a strumenti appositi, ma potete utilizzare un vecchio spazzolino da denti.

Attenzione al monouso

Utilizzare fogli di carta d’alluminio, tovaglioli di carta, così come bicchieri, posate e piatti di plastica, oltre ad aumentare le spese domestiche è un sistema poco sostenibile per l’ambiente. Preferite materiali riutilizzabili e lavabili, fate la spesa con le borse di stoffa o di plastica, evitando l’acquisto dei sacchettini al supermercato.

Diminuite il dosaggio dei detersivi

Uno dei comportamenti automatici e radicati nelle nostre abitudini è quella di eccedere con il dosaggio dei detersivi. Per ridurre gli sprechi, controllate cosa suggeriscono le istruzioni sul retro e mettetene sempre una quantità inferiore. Spesso vengono indicate dosi eccessive rispetto alla reale necessità.

Sì ai detersivi alla spina

Se volete acquistare un detersivo, privilegiate quelli ecologici e a basso impatto ambientale. In alcuni supermercati e negozi potete rifornivi con i detersivi alla spina: consentono di scegliere la quantità desiderata ma soprattutto non pagherete la confezione di plastica, dal momento che ricaricherete le bottiglie che avete già in casa.

L'articolo I trucchi per risparmiare sulle pulizie di casa sembra essere il primo su Cashback Facile.

Ottieni uno sconto fantastico con questa offerta e ottenere buoni affari sul banking qui!

Comments